sabato 9 febbraio 2008

We did it Again!

Alla quarta, estenuante partita giocata fino all'ultimo canestro arriva la seconda vittoria consecutiva dell'Argine che si impone per 65-63 sull'ostico campo del Thiene, squadra che non credo meriti la sua attuale ultima piazza.

Squadra giovane quella avversaria, che non ha problemi di corsa e può starci dietro. Probabilmente peccano sui fondamentali, perchè molte delle loro palle perse sono venute dal palleggio con la mano debole. Partiamo alla palla a due un po' contratti facendo fatica a trovare la via del canestro in maniera pulita, ma salvati appunto dalla nostra energia difensiva estesa a su tutto il campo. Il primo quarto è quindi in equilibrio, e così dice anche il punteggio.
Nel secondo proviamo il primo vero allungo della partita. Loro martellano continuativamente la palla al loro lungo Martinello che all'inizio fa male, ma al quale poi riusciamo a trovare le giuste contromisure. Un buon Tozzo in regia e un break firmato Bovolenta-Sassi ci porta a +9, purtroppo gli stessi due sprecano anche un paio di contropiedi clamorosi e si va al riposo con solo 4 punti di vantaggio.

Solita strigliata di Cecchin nell'intervallo, e si rientra in campo carichi. Purtroppo non si riesce a scavare il solco, e il vantaggio è come un elastico, anche se per fortuna ci vede sempre avanti. Sale in cattedra Pellizzari, importante soprattutto a rimbalzo (dove abbiamo concesso una vera e propria marea di rimbalzi offensivi al Thiene),, e che timbra il cartellino anche con recupero+schiacciata in contropiede che esalta i nostri tifosi.
L'ultimo quarto è, ancora una volta, una battaglia. Escono Martinello e il 5 per falli, ed è innegabile che per noi sia un vantaggio. Nonostante questo forse un po' di paura ci lascia un po' contratti e si fatica a segnare con regolarità, da una parte e dall'altra. Poi l'azione più bella della partita, con noi avanti solo di 2: bellissimo giro di palla in attacco, tutti e cinque in campo toccano il pallone che arriva in posizione centrale a Rizzini che stavolta punisce dalla lunga dopo le brutte percentuali delle ultime partite... Qualcuno l'aveva chiesta la bomba del Capitano!
Purtroppo non è assolutamente finita. Presi dal nervosismo di un arbitraggio anche oggi con qualche fischio di difficile spiegazione (la regola dei 3 secondi sembra il segreto di Fatima per alcuni arbitri) prendiamo un tecnico (a onor del vero dopo una fallo CLAMOROSO sul tentativo della seconda schiacciata di Pellizzari) e un antisportivo che potevamo decisamente evitare regalando 4 possessi al Thiene che si porta a -1 con 7'' da giocare. Rimessa, palla a Lentini (dopo la classica maialata del tavolo di Thiene... Fanno passare solo 3'' prima del fallo quando erano di più, sfiga vuole che il Presidente non è potuto venire a controllare e gli arbitri debbano guardare il gioco piuttosto che il tavolo. Pablo ne segna uno per il +2, e l'ultimo tiro da Giacomuzzo da centrocampo scheggia solo il ferro. E un'altra volta i verdi possono festeggiare solo all'ultimo secondo, quando però la soddisfazione è più grande.

Risultati ancora una volta strani dagli altri campi (classifica che sarà postata tra martedì e mercoledì), vinciamo ma anche quelle dietro continuano, mentre il Malo vola in solitario a +4. Saranno loro i nostri prossimi avversari.

Comunicazione di servizio: è stato deciso che la PromoAction Top3 diventerà l'appuntamento fisso del lunedì e non sarà più pubblicato in coda al resoconto della partita.

11 commenti:

vetor ha detto...

beh non so chi abbia deciso che la top3 venga pubblicata il lunedì e cmq nn era mai stata pubblicata in coda al commento post partita :D ma a parte questo attenderemo un altro paio di giorni x scoprire il vincitore con la migliore azione [anche se ne ho già 1 idea,,, ti 6 tradito nel post capt ;)]

x quanto riguarda la partita nulla da aggiungere al commento.. se non che sei stato un po' troppo buono... xke oltre ai punti e ai rimbalzi qua vado sempre vicino alla doppia cifra con le palle perse... e non è una gran cosa... bisogna che ci lavori su...

cmq grande agonismo voglia di vincere e un pizzico di fortuna... o meglio abbiamo fatto buon viso a cattivo arbitr... ehm cattiva sorte :D

Giko ha detto...

Vi dico la verità...secondo me il thiene non meritava di vincere nella maniera più assoluta..per carità, la squadra è molto diversa dall'anno scorso e dall'inizio di quest'anno..ma ciò nonostante un comportamento simile(per quanto riguarda il tipo di falli subiti e non fischiati..) non lo si sopporta. Per me gli arbitri di ieri sono dei cazzoni e bisognerebbe(come ho sempre detto) evitare di parlare continuamente con loro durante la gara anche solo per cerare delle spiegazioni inutili sulle loro decisioni..visto e considerato i personaggi! Veramente un peccato i fischi sui passi,che non c'erano..
Comunque restiamo una squadra abbastanza completa e decisa nei nostri obbiettivi..Non molleremo facilmente..

Saluti da Ben Gordon

RizzK8 ha detto...

Vetor dopo l'Araceli la PromoAction era in coda al commento :P

http://arginebasket.blogspot.com/2008/01/only-strong-survives.html

Bricklayer ha detto...

E come dice il saggio
" Meglio vincere di 1 che perdere di 20 ".

Anonimo ha detto...

Diciamola tutta... siamo stati bravi a prender solo 1 tecnico. Gli arbitri hanno fatto proprio cagare. Uno in particolare (quello giovane) che non so chi sia.
La federazione deve vergognarsi a promuovere certa gente....

Flasch is here

Anonimo ha detto...

Riz ma non puoi togliere la prola di controllo... non si capisce una mazza e la sbaglio ogni volta

Sempre Flasch

Anonimo ha detto...

Complimenti a tutti i giocatori per la tenuta psico-fisica che non è venuta meno nei momenti di difficoltà.
Invito a non parlare in questi termini degli arbitri..è meglio essere obiettivi e riflessivi in merito ai propri banali ed evitabili errori.
S.C.

RizzK8 ha detto...

Più che altro gli arbitri leggono, per quello io cerco di avere toni pacati... Giko occhio a scrivere certe cose... Che sai che sono vendicativi.

Giko ha detto...

...gli arbitri devono essere inparziali di fronte alle due squadre...è un peccato che le persone non pensino ad altro che ai propri interessi..

Anonimo ha detto...

...ha ragione rizzk8...effettivamente meglio che evitiate di parlare così degli arbitri in un blog al quale magari possono accedere anche loro...poi la prendono sul personale e non penso che in partita, nonostante tutto, contro di loro possiate fare molto...ricordatevi che ce l'hanno loro il coltello dalla parte del manico...anche se a volte non lo usano evidentemente nel modo giusto...ma l'orgoglio personale è una brutta bestia da combattere...e l'imparzialità (che si scrive con la "m" e non con la "n" Giko!) non è mai equilibrata...questo si sa!

Giko ha detto...

ho avuto fretta nello scriverlo...