domenica 22 febbraio 2009

Camisano/PromoAction

Il tempo è sempre poco e quindi arriva il colpevole ritardo il commento della partita contro i Lions... E già che ci siamo in colpevole anticipo arriverà pure la PromoAction della settimana.

A farci visita il Camisano sprovvisto del top scorer Cogno, ma come dimostrato durante la partita assenza sopperita senza problemi ed anzi con più palloni per gli altri forse meglio era difficile potesse andare.
Il primo quarto Camisano guardingo e Argine aggressivo, noi giochiamo bene e andiamo a +9 dopo 10' ma non facciamo il vuoto a causa di Busatta che comincia subito a martellare e un paio di canestri fortunosi dei loro esterni li fanno restare in partita, oltre che un grande Pressanto che comincia a crivellare la retina fin dai primi minuti e non si fermerà fino al 40' (sono 25 per lui). Per noi il solito Tozzo dei primi 2 quarti (da settimana prossima doccia all'intervallo e poi tifo...) e un ispirato Bovolenta dicono la loro senza riuscire ad essere arginati. Nel secondo parziale Camisano chiude la saracinesca dietro (solo 13p per noi contro i 27 iniziali) e punto su punto mette in naso quasi avanti, 40-39 a metà partita.
Il terzo quarto sembra debba raccontare una partita che verrà combattuta fino alla sirena, le due squadre si equivalgono e siamo ancora praticamente pari dopo il terzo periodo, nel quale si segnalano i 5p di Boschetti di cui un incredibile terzo tempo a lui sconosciuto da molti anni.
Ma il quarto periodo non va come speriamo. I Lions non fanno nulla di particolare ma mantengono un'ottima regolarità, aiutati anche dai punti degli esterni e dal solito Busatta. Noi invece passiamo prima 5' di amnesia difensiva (con l'11 che segna tre contropiedi da solo), poi i 5' finali di amnesia offensiva (terrificante tradizione delle ultime partite) con Tozzo, Bovolenta e Rizzini che ripetutamente vedono i loro tentavivi sputati dall'anello.
Alla fine siamo ancora sconfitti e la loro vendetta per l'andata è completata, noi di contro concludiamo le 4 partite casalinghe con uno zero alla voce W. Tutti ci dicono che giochiamo bene e che siamo una bella squadra però non festeggiamo (quasi) mai. E settimana prossima si fa visita alla capolista...


Come detto per impegni extra-cestistici il tempo è poco e in anticipo di qualche ora sull'appuntamento del lunedì ecco la PromoAction della settimana...

3 Nel primo quarto tutto funziona, ed anzi si va pure per lo spettacolo: Bovolenta in contropiede pesca Rizzini con un no-look pass dietro la schiena per 2 comodi dal limite dell'area...

2 Giusto per farci stare col naso avanti all'intervallo Lentini con la sua penetrazione travolgente (marchio di fabbrica) segna allo scadere del secondo quarto tra tre avversari che ancora si chiedono cosa li abbia travolti.

1 Non battiamo il Camisano, ma per ben due volte battiamo il cronometro. A 3'' dalla fine del terzo parziale siamo a -1 e tiro libero per noi. Errore, ma Conte prende il rimbalzo lungo, si gira e di tabella da fuori area col parabolone segna il canestro della speranza, +1 con l'ultimo quarto davanti. Peccato per il dopo, ma gesto tecnico notevole... Ed anzi richiede il video per il telefonino...

1 commento:

Bricklayer ha detto...

....e adesso bando alle ciaccole e fora......

'e "bae"