sabato 13 dicembre 2008

Granitici

Meritatissima e importantissima vittoria al PalaVianelle di Thiene per i verdi dell'Argine, che con una prova di forza soprattutto nella metà campo difensiva portano a casa i due punti col 65-37 finale, sfiorato il record di meno punti subiti da una singola squadra in questa stagione (35).

Ci presentiamo alla palla a due con Tozzo, Lentini, Bovolenta, Pellizzari e Bettin. Prime fasi di studio, andiamo avanti di 2-3 punti e sotto di altri 2-3, regna l'equilibrio con noi che non riusciamo del tutto a imporre il nostro gioco e il Thiene che prova a starci dietro. Poi coach Cecchin schiera i pezzi da 90 e comincia un terrificante parziale che solo la sirena della fine del secondo quarto interrompe. Una serie clamorosa di contropiedi, liberi, triple ma soprattutto una difesa che scende come il passaggio a livello ogni azione avversaria, ci porta al riposo lungo sul 38-17 e stavolta nemmeno la zona riesce a fermarci. Loro giovani e un po' meno esperti di noi, ma veramente i primi due quarti sono stati l'emblema di quello che è e deve essere il nostro gioco.

Il terzo quarto è cruciale, il Thiene riprende la sua box-and-one difensiva che comincia a crearci qualche problema in attacco, ma la nostra difesa tiene il passo dei primi due quarti e i nostri avversari non segnano letteralmente mai. A poco a poco arriviamo anche oltre il trentello di distacco, prima che Nesic intenerito lasci il 14 segnare una decina di punti negli ultimi minuti di partita che ammorbidiscono un pochino lo scarto. Season-high i 7p di Conte.
Difficile trovare un migliore in campo, per la prima volta tutti e 11 i convocati hanno fatto la loro parte di grinta, tecnica, lacrime e sangue. Emerge un grande collettivo che da qui vuole partire per cambiare le sorti di un campionato che era iniziato male come forse nessuno si aspettava. Settimana prossima al PalaBaracca invitiamo tutti per l'ultima partita prima delle feste di Natale contro un Povolaro che ultimamente sta facendo la voce grossa e arriva a Vicenza con intenti bellicosi. Saremo qui ad aspettarli.

Intanto come ogni grande squadra anche noi mandiamo rappresentanti dell'Argine in giro per gli eventi più importanti... Al Motor Show 2008, mentre la Ferrari mandava Massa e Raikkonen, l'Inter Muntari, noi a tenere alto il nostro nome spedivamo Pellizzari e Bovolenta, ecco qualche testimonianza dell'evento.

8 commenti:

vetor (reduce dal motor show = figa) ha detto...

10 e lode alle fotoooooo!!!!!!

TO-YO-TA!!

TO-YO-TA!!

TO-YO-TA!!

W la rossa, la migliore di tutto il motor show!!!

figaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa


ah Riz hai dimenticato nel post di menzionare il nostro santino in spogliatoio che ci ha fatto vincere la partita!!! puoi recuperare con la promoaction!! :D

Ar-gi-ne!!
Ar-gi-ne!!

RizzK8 ha detto...

dovrei censurarti il commento...
quello era per pepare la promoaction, hai rovinato la sorpresa!!!

Giko se puoi mandami una foto di gennaio per la promoaction!

Anonimo ha detto...

voglio fare i complimenti a tutta la squadra siete stati magnifici!
buon week-end a tutti!
ciao il Gonfio

Giko ha detto...

w la toyota....eh eh eh eh eh

Anonimo ha detto...

Cmq ho già visto la rossa della Toyota.... proprio nello stand a Monza! E la c'è ne erano altre due veramente notevoli! Devo avere le foto da qualche parte!!!
#4

Anonimo ha detto...

Beh.... ovviamente grazie anche a Spider Pork !!!!

#4

Anonimo ha detto...

Vetor e Gico dove andranno giovedi per tornare cosi carichi alla partita? Non starete sui libri a mortificarvi...

bricklayer ha detto...

I ragazzi Under 15 sono al girone di andata al 4°posto con 6 vittorie e solo 3 sconfitte.
speriamo di fare meglio al ritorno